Mozilla lancia l’estensione di Firefox per proteggerti da Facebook

langaweb_ mozilla Langa Web Siti Internet Dinamici

Fare di necessità virtù, come si suol dire. Oppure, cavalcare l’onda: Mozilla, che già ha annunciato di prendersi una pausa dalle inserzioni pubblicitarie su Facebook, in seguito al caso Cambridge Analytica, ha inaugurato un’estensione per Firefox capace di impedire al social network di tracciare le abitudini degli utenti online.Si chiama “Facebook Container” e, come promette la descrizione, serve a “isolare la tua attività online da Facebook”. Rende più difficile al social network raccogliere informazioni sui siti visitati e creare pubblicità ad hoc in base alla propria attività. L’obiettivo è di tenere l’attività sul social network separata dal resto della navigazione: al momento dell’accesso, Facebook sarà caricato in una scheda blu e tutti i collegamenti aperti in schede separate, esterne al social.

Ciò che succede su Facebook, rimane su Facebook? Quasi, ma non è Las Vegas. L’estensione di Mozilla non può certo essere in grado di controllare cosa l’azienda faccia con i dati già in suo possesso e con quelli che otterrà al suo interno.

Quello che Mozilla ha intenzione di fare con l’estensione per il suo browser è creare un compartimento stagno, in modo che si verifichino il meno possibile i dialoghi con l’esterno.

Per esempio: “Poiché l’accesso a Facebook avverrà solo all’interno del Container, i commenti di Facebook e i pulsanti Mi piace incorporati nelle schede al suo esterno, non funzioneranno. Ciò impedisce a Facebook di associare informazioni sulla tua attività su siti web esterni all’identità su Facebook”.

Questo, ovviamente, avrà ripercussioni quando da Mozilla si cercherà di usare siti che prevedono un’autenticazione via social network.

Fonte: Wired.it

Mozilla Langa Web Siti Internet Dinamici