Facebook e la banda larga wireless

banda larga LANGA WEB | Siti Web, Programmazione e Social con Metodo

Facebook ha stretto un accordo con Qualcomm per migliorare il suo ambizioso progetto noto come “Terragraph” che punta all’obiettivo di portare la connettività Internet ad alta velocità nelle aree densamente abitate.

L’idea della società di Mark Zuckerberg è quella di sostituire la fibra ottica per l’ultimo miglio con una rete wireless a banda larga che sfrutta la tecnologia ad onde millimetriche sulla banda da 60 GHz. Una soluzione pensata per le città densamente abitate dove portare la fibra ottica richiederebbe scavi scomodi e costosi. Le prime prove sul campo inizieranno a partire dal 2019, secondo Jesse Burke, responsabile marketing di Qualcomm, la commercializzazione avverrà subito dopo.

Sebbene il nuovo standard possa essere utilizzato anche all’interno delle case, in realtà è pensato esplicitamente per sostituire la fibra ottica nel così detto “ultimo miglio”. Secondo Burke, la tecnologia 802.11ay a 60 GHz fornirebbe una larghezza di banda di svariati Gigabit. Per Network World, questa tecnologia potrebbe garantire una capacità di banda reale compresa tra i 20 ed i 30 Gbps. Sarà, ovviamente, necessario disporre di una sorta di router wireless, del tutto simile a quello per il classico WiFi.

Facebook, dunque, prova a rilanciare il concetto di wireless urbano, una tecnologia di cui si è discusso molto in passato ma che ha voluto poco seguito, soprattutto a causa di alcune difficoltà tecniche e dei suoi alti costi realizzativi. Si ricordano, ad esempio, i piani di Google del 2005 per costruire una rete WiFi in tutta San Francisco. Oggi quella rete WiFi esiste solo lungo Market Street e in molti dei parchi della città.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

+ info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi